Docenti

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università LUISS Guido Carli nel 1983, ha sviluppato il proprio percorso professionale in IBP_Industrie, Buitoni, Perugina, Nestlè Group, Compagnie Internationale des Wagons-Lits (gruppo Accor), Daihatsu Italia, Gerecon Italia, Iscoa Istituto Sviluppo per la Comunicazione Aziendale, CCP Pubblicità, Dentsu Italia ,Gruppo Editoriale Enterprise, e Agenzia Crea, di cui è stato Amministratore Unico. Attualmente è Responsabile Relazioni esterne e rapporti Istituzionali di Finitaly. Ha al suo attivo una consolidata esperienza in ambito formativo post universitario e aziendale.
Andrea Montezemolo

 

Direttore creativo e strategico, dopo 25 anni di lavoro nell’advertising, si occupa ora di comunicazione e strategia cross branding e cross mediale. Ha studiato Storia dell’Arte, Economia e Gestione dei Beni Culturali e Organizzazioni no-profit e Psicologia clinica. Insegna Metodologia della progettazione delle idee. Nel 2004 è stata giurato al Festival di Cannes nella categoria Press&Poster, nel 2008, 2012 e 2013 presidente di Giuria di ADCE Awards a Barcellona. Ama tutto ciò che è contaminazione, creatività trasversale, nuove forme di comunicazione. Nel 2010 fonda Gorgelous.com, magazine e piattaforma creativa in cui convergono progetti strategici, sociali, di formazione e coaching creativo. Attualmente è un brand che organizza workshop di ispirazione creativa in Italia e all’estero.
Patrizia Boglione

 

Laureato in Architettura a Roma nel 1991; nel 1998 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Progettazione Ambientale. Svolge attività professionale in Italia e all’estero nel campo della progettazione architettonica (ville a Budapest e Saint-Tropetz), del restauro, dell’allestimento, del recupero e del disegno industriale (Pinacoteca del Campidoglio, Museo Napoleonico di Roma, Teatro Torlonia, Museo Manzù e giardino tematico ad Ardea, Museo del Vino ad Alcamo, Museo della Libia a Tripoli, illuminazione della Moschea di Misurata in Libia e restauro della Moschea di Tripoli). Ha pubblicato vari saggi e articoli di architettura e design e i testi Pisanti e Castrucci architetti a Napoli Electa Napoli, 1996; Enzo Frateili: Architettura, Tecnologia, Design, Skirà Edizioni, 2001; Tre progetti realizzati a Roma, Gangemi editori, 2008; Il nuovo museo della Libia nel Palazzo del Popolo di Tripoli, Gangemi editori, 2011. Dal 1997 è iscritto all’Albo dei Giornalisti in qualità di pubblicista. Dal 1998 al 2004 è professore a contratto presso la facoltà di architettura dell’Università di Roma “La Sapienza”. Dal 2005 al 2007 è professore a contratto presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Roma “La Sapienza”.
Piercarlo Crachi

 

Laureato in Scienze Politiche con indirizzo sociologico all’Università Statale di Milano, si è diplomato nel corso post-laurea in Comunicazioni Sociali all’Università Cattolica di Milano. Giornalista pubblicista e critico cinematografico, ha collaborato con l’Ambrosiano e con riviste di cinema e cultura progressiva come Cineforum, Cinecritica, GONG. Ha realizzato Cinefantastico, il primo festival di Science-Fiction e ideato Panoramica, la rassegna dei film di Venezia a Milano. Ha iniziato a lavorare in pubblicità come copywriter per GGK (campagna Jagermeister) e come free-lance per Young & Rubicam, BRB, Italia. Dal 1983-87 è Vicedirettore Creativo per la J.W. Thompson. Dal 1987-94 è Direttore Creativo in McCann Erickson. Dal 1995-99 è Direttore Creativo per Ogilvy & Mather e dal 1999 al 2002 per CCP Roma, fino alla fusione in Dentsu Italia. Nel 2004 crea un’agenzia a suo nome per confluire poi nel 2008 come Direttore Creativo per i Progetti Speciali in Lowe Pirella Fronzoni. Nel 2011 fonda la Moviebrand, agenzia specializzata nel lancio di produzioni cinematografiche. Ha vinto numerosi premi per la creatività in Italia, un Leone d’Oro (1991) e un Leone di Bronzo (1988) al Festival di Cannes per RAI. Si è diplomato nel 1988 al Corso di Regia della New York University. Oltre a vari spot, ha diretto due cortometraggi presentati al Festival Internazionale del film di Roma. Dalla sua fondazione, è socio dell’Art Directors Club Italiano.
Oscar Molinari