Faculty

La migliore espressione dell’imprenditorialità e della creatività del mondo artistico.

X

Fabrizio Lemme

Collezionista d’arte, è docente universitario di Diritto penale dell’economia e di Legislazione internazionale e comparata dei beni culturali ed ambientali.

È stato docente sino al 2005 di diritto penale dell’economia nella facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Siena, ha avuto altresì l'affidamento all’Università di Pisa – Facoltà di Lettere, Corso di laurea in Conservazione dei Beni Culturali ed Ambientali – della cattedra di “Legislazione internazionale e comparata dei beni culturali ed ambientali”. Nel 1995 tale affidamento gli è stato conferito dall’Università di Firenze (Facoltà di Lettere, Corso di laurea in Storia dell’Arte), quindi dalle Università di Torino, di Roma e di Lyon. Nel 1991 ha ricevuto, dal Presidente della Repubblica, la Medaglia d’Oro dei Benemeriti della Scuola, della Cultura e dell’Arte. Dal 1995 è Membro Benemerito dell’Accademia Nazionale di San Luca e, dal 2004, fa parte del Consiglio Accademico, in rappresentanza degli Accademici Benemeriti. Nel 2007 ha ricevuto, dal Ministro per la Cultura Francese, la Medaglia di "Grand donateur des Muséee de  France".
Fa parte del Conseil Artistique des Musées Nationaux della Repubblica Francese, per designazione del Ministro Christine Albanel. Nel 2009 è stato nominato Consigliere d’Amministrazione della Fondazione Quadriennale Romana. Dal 1966, ha iniziato una raccolta di dipinti del Barocco Romano, donata poi al Museo del Louvre (20 dipinti ed una scultura, raccolti nella Sala XXI dell’“Aile Denon”, intitolata alla “Collection Fabrizio e Fiammetta Lemme”) ed alla Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini. Nel 2007 ha trasferito ben 128 dipinti al Museo del Barocco Romano in Palazzo Chigi ad Ariccia, esposti in cinque sale di quel Museo. Nel 2010 ha trasferito alla Fondazione Roma 157 dipinti, che saranno esposti in un Museo di prossima inaugurazione a Roma.