Faculty

La migliore espressione dell’imprenditorialità e della creatività del mondo artistico.

X

Giulia Putaturo

Restauratrice, collabora con diverse Istituzioni Museali Internazionali, tra le quali la Soprintendenza ai beni Culturali del Piemonte, Galleria Nazionale D’arte Moderna di Roma, l’azienda Speciale Palaexpo, l’Accademia di S. Luca e Musée du Louvre, Chateau de Versailles.

Nata a Torino nel 1965, Diplomata all’Istituto Centrale per Il Restauro, Roma nel 1992, nella sezione Dipinti. Laurea all’MST (Maitrise en Sciences et Tecniques de Conservation) nel 2003, La Sorbonne, Parigi. Nel corso degli anni collabora con numerose Istituzioni Museali Internazionali sia sul restauro dell’arte antica che moderna e contemporanea. Torino: Soprintendenza ai beni Culturali del Piemonte interventi su tele appartenenti alle collezioni Regie moderne. Galleria d’Arte Moderna restauri del fondo Massimo d’Azeglio. Roma: Galleria Nazionale D’arte Moderna, interventi su diverse opere durante il riallestimento delle Gallerie (direzione Dottoressa Sandra Pinto). Per L’azienda Speciale Palaexpo segue l’allestimento di alcune mostre qualiMark Rothko, Pop Art, Futurismo, 
Alexander Calder nella mansione di controllo delle opere, montaggio e pronto intervento. Per L’Accademia di S. Luca restaura il dipinto L’ortolano di Giacomo Balla. Parigi: Musée du Louvre, Chateau de Versailles. Per il Louvre il restauro del soffitto della Galerie d’Apollon ideata ed in parte dipinta da Charles Lebrun e terminata da Eugène Delacroix. Per Versailles il restauro del soffitto della Galerie des Glaces. Doha: Modern Arab Art Museum (Mathaf). Il progetto per Doha è cominciato con il riordino, la schedatura e l’organizzazione dei depositi delle opere appartenenti alla collezione. In seguito gli interventi di restauro in vista dell’apertura a fine dicembre 2010 del nuovo museo dedicato all’arte Araba Moderna e Contemporanea.