Faculty

La migliore espressione dell’imprenditorialità e della creatività del mondo artistico.

X

Pier Paolo Pancotto

Storico e critico d'arte indipendente.

Laureato e specializzato all’Università di Roma La Sapienza, ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Pisa; ha insegnato Storia dell’Arte Contemporanea presso quest’ultima e l’Università di Perugia. Come curatore ha promosso, tra l’altro, le mostre Artiste in Italia nel XX secolo, Seravezza, Palazzo Mediceo, 2004; Carla Accardi, Roma, Museo Carlo Bilotti, 2010; Carsten Nicolai, Roma, Museo H.C. Andersen, 2010; Dove Allouche, Roma, Nomas Foundation, 2012; Alberto Di Fabio, Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, 2012, London, Estorick collection of modern italian art, 2013; Paris, Mairie du 4ème, 2013; Günther Förg, Roma, Museo Carlo Bilotti, 2013; Daniele Puppi, Paris, Nuit Blanche 2013 e progetti espositivi su    
Cyprien Gaillard, Vedovamazzei, Stefano Arienti, Domenico Mangano, Matthieu Laurette, Arthur Duff, Mat Collishaw, Francesco Simeti, Roma, Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia, 2008-2011). Svolge attività in campo giornalistico (“Artforum”; “Il Messaggero”). Tra le sue pubblicazioni vi sono i testi monografici Artiste a Roma nella prima metà del ‘900 (2006), Arte contemporanea: dal minimalismo alle ultime tendenze (2010; 2a rist. 2011) e Arte contemporanea: dal minimalismo alle ultime tendenze e Arte contemporanea. Il nuovo millennio (2013).